Due giorni al mare con la coppia di amici. Prima p

Babes

Due giorni al mare con la coppia di amici. Prima p
Come vi avevo preannunciato abbiamo organizzato insieme alla collega di Francesca esuo marito un fine settimana al mare affittando una casa per due giorni.
Siamo partiti da Roma venerdi sera e siamo arrivati nella casa poco dopo le otto…. Abbiamo scaricato la macchina e poi io e il nostro amico siamo andati a cercare una pizzeria per portarci a casa quattro pizze mentre le nostre mogli sono rimaste a casa a sistemare tutto.
Mentre cercavamo una pizzeria il nostro amico incominciava a fantasticare su cosa ci aspettava e mi diceva quanta voglia avesse di incominciare i nostri giochi e mi chiedeva se anche io fosi eccitato all’idea.
L’ultima volta aveva avuto il piacere di infilarlo nel culo a Francesca, anche se per pochi secondi e mi ha confessato che per lui era stata la prima volta e che in questi giorni aveva provato a farsi il culo della moglie che però aveva sempre rifiutato. Il suo obiettivo in questo i giorni era portare sua moglie a farsi fottere nel culo e mi chiedeva di aiutarlo nel suo intento.
Io non aspettavo altro e mi prefustavo già il culetto vergine di sua moglie e speravo di essere il primo ad incularla.
Trovata una pizzeria e prese quattro pizze ci siamo avviati verso la casa curiosi di vedere cosa stessero combinando le nostre mogli.
Conoscendo Francesca io già immaginavo che avremmo potuto trovare qualche bella sorpresa……..
Infatti appena rientrati in casa abbiamo trovato Francesca e la sua amica impegante in un bel 69 e la sorpresa più interessante e che nel frattempo si erano depilate completamente le fighe…… Che spettacolo trovare le nostre mogli nude depilate arrapate e con le fighe già belle aperte e bagnate…… Appena entrati le nostre mogli hanno smesso il loro giochetto e si sono avvicinate a noi, probabilmente erano già d’accordo e scambiandosi i mariti hanno sbotonato i nostri pantaloni e hanno iniziato a succhiarcelo…… Come al solito Francesca si è trovata in pochi secondi la sborra del nostro amico che le ha invaso abbondantemente la bocca mentre lamoglie del mio amico si continuava a spompinare il mio cazzo, Francesca si è coricata sotto la nostra amica e ha continuato a leccarle e a sditalinarle la figa con il marito della nostra amica,sempre troppo veloce che ga iniziato a farle un doppio ditalino….. Figa e culo.
La nostar amica dopo poco ha avuto il suo primo orgasmo sotto le cure di Francesca che sa bene come fare venire una donna…… A sentire la nostra amica gemere con il mio cazzo in bocca e a vedere Francesca masturbata con forza dal nosto amico che non finiva più di dire quanto Francesca si bagnasse e quanto aveva la figa aperta e a farmi vedere le sue dita fradice degli umori della generosa figa di mia moglie anche io sono esploso nella bocca calda della nostra amica che da gra troia si è succhiata e ingoiato tutto fino all’ultima goccia della mia sborra.
Nel frattempo sotto le cure del nostro amico anche Francy ha raggiunto il suo primo orgasmo e il nosto amico tolte le dita ha infilato la lingua nella figa apertissima e bagnatissima di Francesca in uno stato di eccitazione incredibile…… Era talmente eccitato che continuava a dire quanto fosse bagnata e aperta Francy e quanto lo facesse eccitare una figa cosi e insisteva talmente tanto che sua moglie in mosdo quasi indespittito gli ha detto che se si dedicasse di più alla sua figa in vece di venire sempre troppo velocemente anche lei avrebbe goduto come la sua amica……
Giusto iltempo di darci una veloce sciacqata e ancora mezzi nudi noi maschi e completamente nude le donne abbiamo iniziato a mangiargi le pizze ormai quasi fredde annaffiandole con abbondante buon vino bianco…… Finita la veloce cena e dopo due botiglie di vino e qulche bicchiere di limoncello, un po brilli abbiamo deciso di fare una passeggiata al mare e visto che la serata era già piuttosto calda le nostre donne hanno dciso di vestirsi con abitini già decisamente estivi indossando solo perizomi e senza regiseni…… Arrivati in riva al mare la brezza serale ha fatto diventare i capezzoli delle nostre donne piuttosto duri e siccome i vestiti erano molto sottili ed estivi i capezzoli saltavano molto in evidenza e il vestito di Francesca anche piuttosto scollato soto le ascellle lasciava anche intravvedere una buona parte delle tette e mentre camminava si apprezzava un interessante movimento ascillatorio delle sue tettone che come ben sapete sono si grosse ma nache un po molli. La nostra amica ha le tette molto più toste e mentre camminava il movimento era diverso ma altrettanto arrapante…. Tovato un localino vicino alla spiaggia abbiamo deciso di berci ancora qualche cosa tanto per liberare ancora un po’ i nostri freni inibitori già per altro poco inibitori e poco freni…….
Il cameriere che ha preso le ordinazioni non sapeva quale delle due donne guardare e chiaramente passava dai capezzoli di Francesca a quelli della nostra amica che prepotenti spuntavano attraverso i sottili vestiti…….
Vista la situazione Francesca si è sbottonata un po’ il vestito in modo che la scollatura fosse più profonda e che si veddesse chiaramente che non aveva il reggiseno e che le sue tette fossero ben visibili….. Praticamente rimanevano coperti solo i capezzoli e la nostra amica che aveva un vestito più corto si è messa in modo che al suo ritorno il cameriere potesse vedere le sue mutandine.
Il cameriere è tornato dopo pochissimo portandoci i limonelli che avevamo ordinato e con una lentezza incredibile ci ha servito infilando i suoi occhi in mezzo alle tette di Francesca e in mezzo alle gambe della nostra amica….. mentre posava i bicchieri Francesca facendo finta di niente si è passata una mano sul collo e sulla spalla sollevando ad arte un po il vestito dalla tetta lasciando così la possibilità al cameriere di godersi il capezzolono turgido……. Il cameriere a quelle visioni era chiaramente eccitato come dimostrava il gonfiore che trapsriva dai pantaloni che le noste donne apposta fissavano facendo capire chiaramente che avevano visto il gonfiore fissando il cameriere con insistenza…… Finito il primo giro abbiamo richiamato il cameriere per un secondo giro di limoncelli e prima che arrivasse la nostra emica si è infilata le mutandine in mezzo alla figa e Francesca si è sbottonata ancora un bottone della camicetta……. Quando il cameriere è arrivato ha trovato Francesca con il vestito sbotonato praticamente fino alll’ombelico e la nostra amica con la figa rasata completamente visibile e aperta dalle mutandine infilate a forza in mezzo alle sue labbra vaginali belle carnose…….
Il cameriere secondo me stava esplodendo di eccitazione, era tutto rosso in viso e aveva il cazzo duro nei pantaloni e Francesca con la nostra amica mentre ridevano già un po brille si sussurravano paroline nelle orecchie fissando il pacco gonfio del ragazzo….. Dopo pochissimo il cameriere è ritornato con altri quattro limoncelli e le nostre donne lo hanno accolto una con una mano infilata sotto il vestito a tenere la tetta e il capezzolo fra due dita durissimo e gonfio e perfettamente visibile e l’altra, la nostra amica si è passata un dito sulla figa infilandosi appena dento un po per poi passarlo sulla bocca di Francesca……..il eagazzo che avrà avuto 25 anni era comletamente andato….. quasi balbettava dall’eccitazione e la situazione era davvero divertente, eccitante ma acnhe crudele nei confronti di quel poveraccio che era li a lavorare con due maiale che si divertivano a farlo eccitare….. Finito il secondo limoncello la nostra amica che era già molto brilla e ha deciso di toglirsi le mutandine per dare il colpo di grazia al cameriere…… Abbiamo richiamato il cameriere per un terzo giro di limocello e la nostra amica lo ha accolto senza mutandine con le gambe aperte di quel tanto che si vedesse per bene la figa piuttosto aperta per l’eccitazione……. Il cameriere sembrava incredulo a quella visione…. In un attimo è tornato da noi con i nuovi quattro bicchieri e Francesca per completare l’opera mentre lui posava i bicchieri ha infilato una mano in mezzo alle gambe della sua amica infilando un poco un dito nella figa…… A quel punto il cameriere eccitatissimo e confuso ha chiesto se ci servisse altro oltre al limoncello, con chiara allusione a qulche cosa di sesso…. Francesca da gran maiala ha allargato la gamba della nostar amica ha infilato il dito dentro e poi ha concluso con un…… No grazie abbiamo già tutto quello che ci serve…….
Finiti i limoncelli abbiamo mandato le due donne a pagare e da grandi maiale e anche uno molto brille hanno fatto un ultimo show per il cameriere….. Francesca stava davanti alla cassa e la nostra amica dietro Francesca…… La nostra amica mentre il cmaeriere batteva lo scontrino ha detto a Francesca nell’orecchio ma abbastanza forte che il ragozzo la sentisse…. Ti è piaciuto fargli vedere la mia figa……? Adesso gli faccio vedere le tue tette e cosi ha aperto il vestito di Francesca mostrando completamente le tette al cameriere e prndendole nelle mani le ha anche scrollate facendole ballonzolare con Francesca che rideva come una mattta…..il cmariere si è fermato e ha fissato le tette gurdandole sobbalzare con i capezzoloni grossi e duri…… A quel punto Francesca ha detto al cameriere……. Se voui dargli una toccata fai pure….. È il minimo che possiamo fare per farci perdonare di come ti abbiamo stuzzicato….. E siccome il ragazzo era titubante Francesca gli ha preso la mano e si è fatta dare una bella passata sulle tette…. Poi con mossa rapida e preso la sua amica la messa davanti a lei e le ha tirato su il vestito scoprendole la figa e prendendo di nuovo,la mano al cameriere gli ha detto….. Dai infila un dito nella figa dellla mia amica…… Sentirai come è bagnata…..
Mentre lui stava fermo con il dito dentro la figa Francesca gli ha chiesto quanto dovesse pagare e lui confusissimo ha detto niente offro io……. A quel punto siccome il locale era vuoto Francesca gli ha tirato giù la cerniera e gli ha tirato fuori il cazzo e gli ha fatto una sega mentre lui continuava a stare con un dito fermo nella figa della nostra amica…. La sega è durata pochi secondi perché il ragazzino ha sborrato praticmante dopo pochissimi colpi di mano…… Finita la sega le nostre mogli si sono girate e hanno salutato l’incredulo e inebetito cameriere che è rimasto li con il cazzo a penzoloni senza parole……

Il resto della serata ve lo raconto nella prossima parte…..
Aspetto vostri commenti sul racconto delle nostre serate e su Francesca

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir