Desideri

Amateur

Desideri

Come pratica di riferimento mi intriga molto il sesso orale e di conseguenza fare pompini nelle pose più disparate, stravaganti e bizzarre oltre al classico stare in ginocchio. Anche se devo dire, piuttosto, che non è tanto il fare pompini ma mi piacciono molto gli uomini che si fanno spompinare accompagnando il tutto con .
Vi sono anche altre situazioni che mi intrigano: essere legato magari ad un letto o con le mani dietro la schiena, la masturbazione lentissima e prolungata, la masturbazione post orgasmo, lo strizzare mordicchiare, titillare e torcere i capezzoli (non forte ovviamente), le sculacciate…
Partendo da questi desideri ne sono nate delle fantasticherie del seguente tipo:
1) Sono in un cinema quando mi si siede accanto uno sconosciuto. Dopo un po’ comincio a sentire un leggerissimo strofinio lungo la gamba, è il suo approccio. La mano da leggerissima diventa più decisa e si dirige verso il mio cavallo. Quando sento la sua mano all’interno coscia ma ancora un po’ indecisa gliela afferro e la piazzo là dove voleva arrivare. Prende coraggio e subito comincia ad armeggiare con il bottone e la cerniera dei miei jeans. Poi la mano si tuffa entro i miei slip uscendone dopo un po’ stringendo tra le mani il trofeo che cercava: il mio cazzo.
Inizia a menarmelo dapprima lentamente poi sempre più rapidamente fino a farmi raggiungere l’orgasmo in uno schizzo che si perde nel buio della sala.
2) Mi perdo in una zona non molto frequentata e finisco in un vecchio capannone. Mi si fanno attorno alcuni uomini che dopo avermi circondato mi strappano i vestiti di dosso e, dopo avermi fatto sdraiare nudo su un tavolaccio, mi legano a gambe e braccia larghe. Qualcuno comincia a maneggiare il mio cazzo, qualcun altro stimola con le dita i miei capezzoli… Intanto uno ad uno si spogliano tutti e a turno mi fanno aprire la bocca per farsi succhiare il cazzo. Si danno via via il cambio mentre io vengo lentamente masturbato, finché non arrivo sulla soglia dell’orgasmo ma lì mi si lascia raffreddare per poi riprendere daccapo. Dopo avere ricevuto sborra più volte e in tutte le parti del corpo mi si fa, finalmente, raggiungere l’orgasmo e continuando a menarmelo anche dopo che ho sborrato.
3) Sono in una sauna, sdraiato a pancia in giù, quando entrano due uomini. Dai loro commenti espliciti mi rendo conto che si vogliono fare spompinare da me. Quando mi dicono di mettermi in ginocchio io mi indigno. Loro fregandosene mi tolgono il telo di dosso e uno di loro mi si mette a cavalcioni sopra la schiena e in questa posizione prende a sculacciarmi strusciando, contemporaneamente, il suo cazzo sulla mia schiena. Quando le mie chiappe hanno assunto un bel colorito rossastro e io sono domato mi fanno alzare per mettermi in ginocchio per poi porgere i loro cazzi, e il loro alimento alla mia bocca.

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir